• Schiuma dall'Europa
  • Oltre 350.000 clienti
  • 24 ore di spedizione
  • 10.000 m² di spazio per la produzione e lo stoccaggio
  • Qualità dal produttore dal 2001
Sale prova, sale batteria

Le percussioni o gli strumenti musicali, coprono gamme di frequenza da molto basse, (grancasse, bassi) fino a frequenze altissime (hihat, chitarre) quindi praticamente tutta la scala delle frequenze. I materiali da utilizzare dipendono dal risultato che si desidera ottenere.

1.Ottimizzare l’acustica degli interni

Se desiderate solo insonorizzare l’ambiente degli interni, in modo da ridurre il livello di rumore per i musicisti o le persone che si intrattengono nella stanza, si consiglia di utilizzare espanso (pannelli bugnati, piramidali o piani) di spessore pari ad almeno 4, meglio di 6 cm o 7 cm. Maggiore sarà lo spessore dell’espanso, migliore risulterà l’assorbimento delle frequenze, anche di quelle più basse. Quindi 4 cm di spessore sono sufficienti per insonorizzare rullanti, hihat e piatti  (o anche chitarre, ecc...), mentre per i bassi sono necessari spessori di 6 o 8 cm, in modo da ridurne notevolmente nell’ambiente il suono udibile.

In linea di principio potete scegliere tra una qualsiasi delle nostre materie plastiche espanse. Dovete optare per la nostra materia plastica espansa per l’acustica in Basotect se siete in cerca di un fonoassorbente di altissima qualità, se desiderate utilizzare un espanso chiaro, che non ingiallisce e che lascia l’ambiente luminoso e gradevole oppure se ponete grande importanza a un’elevata protezione antincendio. Se invece siete in cerca di una variante economica, potete servirvi anche dei nostri pannelli da 2 m² in espanso bugnato, nelle offerte speciali (spessore da 4 cm o 6 cm ) oppure scegliere uno dei nostri pannelli a struttura piramidale, dall’estetica gradevole. Spesso sono usati anche i nostri pannelli in espanso bugnato a base di esteri, in virtù dell’ottima qualità che offrono e al tempo stesso del colore grigio chiaro, che non oscura troppo la luminosità dell’ambiente. 


2.Isolare la musica in uscita, verso altri ambienti

Una soluzione difficile e dai costi elevati è l’isolamento acustico verso l’esterno!

L’isolamento acustico è essenzialmente più complicato rispetto a un semplice miglioramento dell’acustica o all’eliminazione del riverbero. Leggete accuratamente innanzitutto la nostra sezione informativa "Rumore indotto dalla struttura e rumore aereo" per comprendere come si propagano le onde sonore. Per l’isolamento acustico non usare pannelli di espanso bugnato! Riteniamo più idonei pannelli piani e più pesanti. Inoltre dovete impedire che l’onda sonora urti in modo diretto contro pareti e soffitti. Essa deve essere assorbita prima, ad esempio, dall’espanso in modo da non essere riflessa dalla muratura. Più la frequenza della fonte sonora è bassa, più spesso deve essere l’espanso! A tal fine consigliamo il nostro espanso composito. Questa materia plastica espansa è pesante e ottima per l’isolamento acustico. Inoltre si applica senza difficoltà alla parete utilizzando la nostra  colla di montaggio.
Una composizione ancora migliore è la nostra soluzione a tre strati 3: Montate, ad esempio, alla parete in primo luogo un pannello in espanso composito spesso 4 cm (o più spesso), sopra vi applicate un pannello bituminoso  e sopra incollate un altro pannello in espanso composito. Il pannello bituminoso è disponibile in versione autoadesiva su entrambi i lati, in moda tale che solo il primo pannello debba essere incollato alla parete! Maggiore sarà lo spessore della composizione scelta, migliore risulterà l’isolamento acustico, in particolare in presenza di basse frequenze, ma, ovviamente, con l’aumentare del peso aumenterà anche il costo! In ragione del peso potrebbe essere necessario aggiungere un supporto di fissaggio meccanico.

Come funziona questa composizione?
L’onda sonora si imbatte innanzitutto sul pannello di espanso esterno, lo attraversa parzialmente e viene riflesso nel pannello bituminoso. Il pannello bituminoso disperde l’energia sui due pannelli (quindi nel pannello anteriore e quello posteriore). In tal modo, a seconda dello spessore, solo una frazione di energia giunge alla parete!


Problematiche risultano essere le frequenze molto basse che non sono percepite solo con l’udito! Spesso ad esempio gli amplificatori o le casse di una batteria sono poste direttamente sul pavimento! Anche il pavimento conduce verso l’esterno, come rumore indotto dalla struttura, i suoni (e persino in una parete insonorizzata, tutt’intorno all’espanso!). È importante servirsi un tappeto spesso, in modo da separare gli strumenti dal pavimento: Realizzate, ad esempio per la batteria, un piedistallo composto da panelli fonoassorbenti spessi 8 cm o da pannelli truciolari o con piedini in gomma! In tal modo il rumore indotto dalla struttura potrà essere trasmesso al pavimento solo in modo attenuato. Lo stesso vale per gli amplificatori o gli atri dispositivi che vibrano.


L’esperienza pratica spesso dimostra in ogni caso che le frequenze di gamma da media a bassa sono percepite come le più fastidiose: tuttavia  esse  di frequente sono bene attutite con espansi di medio spessore.

Continuate a leggere QUI per scoprire ulteriori dettagli sull’isolamento a parete e a soffitto.

 

 

Häufige FragenDomande frequenti

Qui trovate le domande frequenti dei   clienti sulle nostre materie plastiche espanse

 

 

BrandschutzProtezione antincendio

La protezione contro gli incendi è un argomento   molto importante quando si desidera installare i pannelli in materia   plastica espansa

 

 

HallreduzierungnRiduzione del riverbero nell´ambiente

La qualità della materia plastica espansa per l’acustica è determinante per il relativo comportamento di fonoassorbenza.

 

 

LärmdämmungIsolamento acustico in uscita

L’isolamento acustico è essenzialmente più complicato rispetto a un semplice miglioramento dell’acustica o all’eliminazione del riverbero.

 

 

Schaumstoff montieren Monta l´epanso

L’espanso è molto facile da montare, poiché, rispetto ad altri materiali 

 

 

Schaumstoff schneiden Ritagliare l´espanso

Come tagliare la schiuma